[home]  [celebrazioni]  [casa del tibet]  [mappa]  [link]

 

I Comuni Matildici


San Polo d'Enza, comparse in costume d'epoca nel fronte palco durante il discorso del Dott. Vasco Errani, Presidente della Regione Emilia Romagna
(foto: Giacomo Barazzoni)

Le Terre Matildiche, con l'incontro al Castello di Canossa dell'anno 1077 fra il Papa Gregorio VII e l'imperatore Enrico IV, sono state protagoniste della storia italiana ed europea di questo millennio.
Alla fine di questo secolo i Comuni Matildici sono di nuovo artefici di un grande evento internazionale con la visita di Sua SantitÓ il Dalai Lama, premio Nobel per la Pace.
La storia Ŕ passata nei nostri territori ed ha lasciato segni profondi: castelli, chiese, borghi antichi, paesaggi bellissimi e principi di libertÓ e di Pace profondamente radicati nelle nostre popolazioni.

I COMUNI MATILDICI:

Albinea - Baiso

Bibbiano - Bondeno

Canossa - Carpineti

Casina - Castellarano

Cavriago - Frassinoro

Lesignano DŔ Bagni - Montecchio Emilia

Montechiarugolo - Montefiorino

Neviano degli Arduini - Nonantola

Palanzano - Quattro Castella

S.Polo d'Enza - Toano

Vetto - Vezzano sul Crostolo

Precedente Successiva

 

[home]  [celebrazioni]  [casa del tibet]  [mappa]  [link]